Cura del sonno e relax: gli ingredienti per una vacanza a Madonna di Campiglio

vacanze relax sulle nevi di madonna di campiglio in trentino
Tutti conoscono i benefici che un buon risposo ha sulla mente e sul fisico: a Madonna di Campiglio è possibile rilassarsi in una struttura dotata di tutti i comfort per una vacanza all’insegna del relax.

Una lunga e rigenerate dormita è spesso l’unica cura che può essere prescritta a chi, per ragioni di lavoro o per impegni personali, è costretto a una vita movimentata e caotica; sono tantissime le persone che non riposano abbastanza, o che riposano male, subendone quindi le conseguenze nel corso della giornata che, a lungo andare, possono anche trasformarsi in gravi problematiche a livello nervoso e fisico.
Una vacanza è, quindi, quello che ci vuole per staccare dalla routine quotidiana dedicando del tempo a se stessi e alla cura del proprio corpo e della propria mente e non c’è niente di meglio di un periodo lontano da tutto e da tutti, in montagna, a stretto contatto con la natura per ritrovar se stessi. Questo posto ha un nome, si chiama Chalet Fogajard e si trova a Madonna di Campiglio, in provincia di Trento, nello scenario incantato che offrono le Dolomiti e le Alpi.
E’ proprio qui che ci si può rifugiare quando si ha voglia di fermarsi, di lasciare che il mondo continui a correre senza avere fretta di raggiungerlo: non appena si entra all’interno dello chalet ci si sente già meglio, le luci cale avvolgono e scaldano mentre tutto intorno il legno fa da cornice a questa struttura curata nei minimi dettagli che d’inverno viene circondata da una coltre di soffice neve bianca che sembra quasi volerla stringere a se, luogo ideale per una vacanza a due o in solitudine.
Arrivati allo Chalet Fogajard, che mette a disposizione solo sei stanze, si può cominciare a dedicarsi alla propria salute al proprio benessere fisico e psichico; lo si sente spesso: per avere una pelle fresca e luminosa occorre dormire, per avere una mente agile ed elastica occorre dormire, per sopportare gli stress quotidiani occorre dormire. Insomma, il riposo come toccasana non passa mai di moda; quando il nostro corpo ha bisogno di fermarsi per riprendere le forze lancia dei messaggi chiari che non devono essere ignorati: si consuma, così come la mente, perdendo efficienza e non permettendo quindi lo svolgimento delle normali attività con la necessaria lucidità.
Qui si può effettuare una vacanza in cui dare la priorità al benessere praticando la cosiddetta cura del sonno, ossia un programma che aiuta a rilassarsi e a concentrare le energie sfruttando i benefici del buon riposo; dormire tanto ma non troppo, questo è il concetto di base di questo programma, perché dormire per un tempo eccessivo vanifica tutti i benefici e, inoltre, il buon riposo non è necessariamente quello duraturo ma quello ben fatto, dove possibilmente si fanno bei sogni. Un riposo di qualità aiuta a ritrovare l’equilibrio fisico e mentale, rigenerando le cellule e disintossicando il corpo dagli accumuli di stress e fatica della routine quotidiana di città.
Allo Chalet Fojard si impara proprio la cultura del buon dormire e al termine della vacanza di relax e benessere ci si sentirà persone rigenerate, pulite e pronte ad affrontare il lavoro e la vita di tutti i giorni con uno spirito diverso, avendo anche acquisito la conoscenza dei piccoli trucchi che aiutano a rilassarsi e a riposare bene, vero rimedio a tanti dei mali che colpiscono lavoratori e persone in costante movimento. Quando poi si sente il bisogno di ritagliarsi un momento tutto per se lontano da tutti, lo Chalet Fojard è sempre disponibile ad accogliere i graditi ospiti nelle sue camere dotate di comodi letti, cuscini soffici e lenzuola morbide che ogni giorno profumano di pulito.
Le sei stanze sono tutte realizzate ponendo particolare cura ai dettagli e agli arredi, ma due in particolare sono speciale, perché sono state realizzate utilizzando in cirmolo, un legno molto particolare e pregiato che cresce solo sulle Alpi, ad altezze comprese tra i 1600 e i 2000 metri; la zona dove sorge l’albergo è ricca di queste piante alte e rigogliose le cui proprietà sono note fin dalla notte dei tempi.

Questo legno non viene mai utilizzato come legna da ardere perché, bruciando, sprigiona un odore eccessivamente forte ed è stato allora utilizzato come legno per la realizzazione dei mobili che vengono rigorosamente costruiti a mano, secondo le antiche tradizioni locali, per dar vita ad elementi di grande pregio con proprietà benefiche sorprendenti.
Questo legno, grazie ala location in cui trova il suo habitat ideale, nel suo legno cattura l’essenza del bosco che poi viene sprigionata con un intenso profumo e, tanti anni or sono, ci si accorse che gli abiti che venivano conservati all’interno degli armadi in cirmolo avevano uno straordinario potere benefico e calmante su chi li indossava.
Con questo particolare materiale vennero quindi costruite le culle per i bambini che, inalando il profumo di questo legno legno alpino, erano capaci di dormire sonni sereni e rigeneranti e così il cirmolo fu utilizzato anche per la realizzazione dei letti classici che trovano posto all’interno delle nostre due camere speciali assieme ad altri complementi d’arredo realizzati con lo stesso legno in modo tale da garantire il massimo relax gli occupanti.

Sono state effettuate lunghe a approfondite ricerche sulle proprietà benefiche di questo legno alpino ed è emerso che le sostanze che vengono rilasciate, oltre che essere assolutamente innocue, hanno un potere rilassante sul corpo e sulla mente perché sono in grado di portare il cuore a ridurre i suoi battiti e, inoltre, si è rivelato un naturale antibatterico in grado di ridurre il livello di microrganismi non graditi nell’aria e di evitare l’accumulo sulle sue superfici. Detto ciò, è facile intuire come, chi ha la fortuna di dormire su un letto realizzato con questo legno, al mattino si sveglia rigenerato e rilassato con una forte vitalità, come forse non gli succedeva da tempo.
La scelta di realizzare due camere proprio con questo materiale è proprio finalizzata a offrire un ambiente accogliente, di classe, ricercato ma che abbia anche effetti benefici sul fisico.
Tutte e sei le stanze dello Chalet Fogajard, inoltre, non sono predisposte per il collegamento alla tv ma solo per l’impianto di diffusione della musica: una scelta controcorrente ma precisa, quella di questo albergo, che punta tutto sul relax e sul benessere: chi viene qua lo fa per staccare dalla vita di tutti i giorni e non potrebbe mai farlo completamente con un televisore a disposizione.

Stesso discorso è fatto per i collegamenti wifi che, in questa struttura, sono assenti per scelta specifica: da una parte si vuol dare la possibilità agli ospiti di rilassarsi completamente senza avere nessun contatto con l’esterno e dall’altra si vuole ridurre il meno possibile l’emissione di onde elettromagnetiche che è stato dimostrato disturbino il sonno e quindi la quiete. Per guardare il televisore o usare internet c’è sempre tempo quando si va via dallo Chalet Fogajard anche se, chi trascorre per la prima volta un soggiorno di relax e benessere presso questa struttura, poi vorrà tornarci ancora e ancora.
Lo Chalet è aperto tutto l’anno e in tutte le stagioni e in inverno garantisce il massimo del relax perché, grazie alla neve che cade copiosa e che crea gli scenari magnifici, la strada d’accesso alla struttura non è agibile per il pubblico e lo chalet diventa quindi ancor di più un’oasi di pace e di tranquillità circondata dai boschi e lontana il tanto che basta dal mondo, perché la strada principale dove circola il traffico automobilistico dista almeno qualche chilometro.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Chalet Fogajard
Località Fogajard, 36 – Madonna di Campiglio, Trento (38086)
Tel-Fax. 0465 442619
E-mail: [email protected]
Sito: www.chaletfogajard.it

Share.
Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply