Idee per il week end? La Toscana che non ti aspetti!

0

La Toscana è una delle mete turistiche più ricercate e ambite non solo per la bellezza paesaggistica del territorio, dal mare alla montagna, dalla cultura alle città d’arte, l’offerta turistica è pressocché infinita.

Ma se la gita fuoriporta dura il tempo di un week end? Arezzo, ed i suoi dintorni, propone tutto quello che la Toscana ha da offrire per appagare la voglia di evasione, relax e svago dei visitatori più esigenti, certo non c’è il mare, ma, di sicuro non mancheranno le sorprese.

Celebre fin dall’antichità, Arezzo, cittadina di origine etrusca, ha saputo mantenere nel tempo la propria identità, sia nell’architettura che nella cultura e nelle tradizioni che attingono copiosamente alla cultura contadina. Vera e verace, Arezzo ed i suoi cittadini, sono ospiti perfetti, attenti e discreti, e appassionati.

Il territorio poi, suddiviso nelle 4 vallate, Val di Chiana, Val Tiberina, Valdarno e Casentino, è costellato di piccoli e piccolissimi borghi strenuamente difesi e riportati in auge grazie al turismo definito, all’inizio, “alternativo”, e al sempre maggiore interesse manifestato per questo territorio così variegato e ricco.

Dimenticate il traffico, lo stress dell’auto e concedetevi passeggiate silenziose, paesaggi e sapori d’altri tempi: la provincia di Arezzo si offre ai visitatori carica di tutta la tradizione contadina e della cultura del vivere antico, al passo con l’evolversi della natura. Il centro storico di Arezzo è una piccola roccaforte di bellezze architettoniche uniche, dal Duomo cittadino, autentica rarità di sculture di numerose epoche e tutta la magnificenza delle sculture dei Della Robbia, la chiesa di San Domenico, in cui è custodito il crocifisso di Cimabue del XII secolo, vicoli e stradine dove il tempo sembra essersi fermato. Fuori città, poi, sono numerosi i piccoli borghi da visitare: Anghiari e San Sepolcro, perle della Val Tiberina, Poppi e Bibbiena in Casentino, Cortona in Val di Chiana, solo per citarne alcune di particolare rilievo.

Certo non basterà un week end per visitare Arezzo, ma di sicuro sarà un’esperienza da ripetere, ripetere e ripetere ancora, che non vi stancherà mai!

Booking.com
Share.

Leave A Reply

Loading Facebook Comments ...