Inverno in Sicilia: agriturismi sull’Etna

0

La Sicilia ormai da anni ha imparato a prendere le giuste contromisure per destagionalizzare l’incoming turistico e sfruttare il proprio territorio anche per la stagione invernale.
D’altra parte non sono molte le regioni che possono vantare caratteristiche geografiche tali da permettere un’eccellenza di servizi invernali ed estivi; le vacanze in Sicilia, se in estate sono concentrate sulle splendide coste con località balneari esclusive, in inverno possono contare sulla presenza di altopiani e rifugi ideali per gli amanti della neve.
Proprio in questo contesto emerge con forza il comprensorio dell’Etna, il vulcano attivo più grande d’Europa che regala ai fortunati spettatori degli show pirotecnici mozzafiato, e percorsi naturalistici tra paesaggi lunari e vegetazione tipica che quasi “stoicamente” riesce a farsi strada e sopravvivere tra la distruzione delle colate laviche.
A dar man forte allo sviluppo del turismo invernale in questi luoghi è la tradizione gastronomica: nel settore degli agriturismi Zafferana Etnea offre soluzioni davvero eccellenti sia per quanto riguarda la cucina che per ciò che concerne i servizi accessori, che sono rivolti a soddisfare anche gli ospiti più esigenti, con piscine, saune, centri benessere, che tendono quasi a ridurre la distanza tra queste tradizionali strutture ricettive e i più moderni resort.
A fare il resto sono le stazioni sciistiche di Linguaglossa, e ancora il Rifugio Sapienza e Piano Provenzana; per chi invece volesse provare un’esperienza quasi “estrema”, esistono associazioni di guide ed escursionisti che organizzano percorsi di più giorni di trekking o di mountain biking, con pernottamenti previsti in rifugi o bivacchi privi di ogni confort e agevolazioni: come si suol dire, un pieno contatto con la natura.

Booking.com
Share.

Leave A Reply

Loading Facebook Comments ...