Milano, stai per partire? Ecco le cose da fare …

0

In una non mancano i luoghi interessanti e certamente non mancano i ristoranti carini, così come non manca la scelta sul dove dormire a Milano e naturalmente non mancano le cose da fare. Le curiosità da scoprire, le cose da vedere a Milano e tanto altro.

Una cosa interessante da fare a Milano è rilassarsi, è pur sempre una vacanza no? Quindi perchè non scegliere di dormire a Milano in una spa in modo da potersi dedicare alla propria bellezza e salute almeno per un giorno senza muoversi dall’hotel. Oppure si può unire la curiosità al benessere  e provare un Hammam, o bagno arabo, aperto tutti i giorni. Un angolo di benessere mediorientale nella frenetica e caotica Milano. Oppure sempre in tema di relax potete optare per il bagno russo a cui si accompagnano dei fantastici massaggi o per le classiche terme di Milano.

Naturalmente nell’elenco delle cose da fare a Milano non si può non inserire un po’ di cucina tipica quindi assaggiate tutti i piatti della tradizione milanese specie quelli con lo zafferano, la cassoeula e la busecca (trippa in tegame).
Per rimanere in tema scegliete un ristorante milanese caratteristico come il ristorante allestito in un tram d’epoca dove si può cenare in un’atmosfera unica (prenotate prima!). Va da sé che fra le cose da fare a Milano rientri un giro per locali la sera, ecco le zone dove si trovano i locali che animano la movida milanese: le Colonne di San Lorenzo, il Ticinese, i Navigli e Garibaldi.

Non può certamente mancare lo shopping, per questo suggeriamo una passeggiata nei Navigli dove potrete trovare i mercatini ed i negozi ed ovviamente un giro nel quadrilatero della moda ovvero via Montenapoleone, via Manzoni, via della Spiga e corso Venezia (con le varie vie interne via Borgospesso, via Santo Spirito, via Gesù, via Sant’Andrea e via Bagutta).

Fra le cose da vedere a Milano, e quindi da fare, c’è un giretto nei quartieri storici dove incontriamo  attrazioni come il pittoresco vicolo dei Lavandai, il Palazzo Galloni, la chiesa di San Cristoforo, il ponte Scodellino e la Darsena. Così come non possiamo perdere un giro nei sotterranei del Castello Sforzesco per scoprire fino in fondo il fascino di questo maestoso monumento.

Ovviamente come per Roma il lancio della moneta nella Fontana di Trevi anche qui c’è un rito da rispettare quindi occorre raggiungere la Galleria Vittorio Emanuele II (ne potete approfittare per fare shopping) quindi vi dovete piazzare sullo stemma del toro per terra e ruotare tre volte su voi stessi su un piede solo, un gesto di buona fortuna.

Piove? Ecco due luoghi simpatici dove ripararvi: L’acquario civico (ottimo per qualcosa da fare con i bambini) ed il Museo del cinema, davvero interessante.

Booking.com
Share.

Leave A Reply

Loading Facebook Comments ...