Vacanze : immersioni in Messico

0

Viaggiare in Messico – A tutti coloro che desiderano esplorare le profondità dei mari più belli del mondo e ammirare da vicino varietà di pesci coloratissimi, Viva Wyndham Resorts offre la possibilità di trascorrere una bella vacanza presso il villaggio Viva Wyndham Maya, una struttura dotata di un attrezzatissimo Centro Scuba Caribe Diving che vanta la presenza di personale internazionale altamente qualificato.

Le varie tipologie di immersioni proposte permetteranno ai viaggiatori, sia principianti sia esperti di subacquea, di scoprire angoli unici di questo affascinante Paese che ogni anno attira milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo.

Per i principianti, si consiglia l”immersione a “Jardines, Motche e Chunzubul” (12 metri), le tre barriere che si trovano di fronte a Playa del Carmen. Qui è possibile osservare una grande varietà di coralli, alcionarie, spugne e gorgonie. Si incontrano anche barracuda, cernie striate, murene verdi e a chiazze, pesci angelo e pesci porcospino.

Particolarmente interessante risulta essere l”immersione a “Tarpon, Tortuga” (18 metri), una piatta distesa di coralli e spugne. L”abbondanza di spugne ha creato un ambiente perfetto per le tartarughe che conta una popolazione di oltre cento tartarughe marine. In alcuni periodi dell”anno è possibile vedere enormi branchi di tarponi, squali e altri pesci di grandi dimensioni. La presenza di una forte corrente permette al subacqueo di sperimentare una sensazione simile al volo.

In alternativa è possibile immergersi per vedere il “Mama Vina Wreck”, relitto che si trova a 30 metri di profondità e che negli anni è diventato la dimora di cernie, barracuda e piccoli distese di coralli. I subacquei possono esplorare lo yacht all”interno ed ammirare le varie meraviglie del relitto. La forte corrente e la profondità ove si trova la barca rendono l”immersione adatta ai subacquei più esperti.

Assolutamente da non perdere è l”immersione all”isola di Cozumel, dove si trova la più grande barriera corallina dell”emisfero settentrionale. La varietà di flora e fauna marina è incredibile con un”abbondanza di cernie, jack fish, barracuda e molti altri tipi di pesci del mar dei Caraibi. Si trovano anche aquile di mare, murene verdi, mante e squali nutrice. E” meno frequente ma non impossibile vedere, specialmente durante i mesi invernali, altri tipi di squali come gli squali pinna nera, gli squali martello e gli squali toro. La temperatura dell”acqua si aggira tra i 25 e 27 gradi da novembre a marzo e tra i 27 e 29 gradi da aprile ad ottobre. La visibilità media a Cozumel è di circa 18/30 metri.

A Cozumel, ll Viva Diving organizza escursioni subacquee che prevedono una prima immersione che di solito è in parete ad una profondità media di 23/27 metri, mentre la seconda immersione è meno profonda, a circa 12/18 metri. L”intervallo in superficie si trascorre in una delle più belle spiagge dell”isola.

Parlando di immersioni in Messico è impossibile non citare i “cenotes”, gli incantevoli laghi circolari di acqua dolce connessi a sconfinate cavità sotterranee. La penisola dello Yucatan è probabilmente il posto più famoso al mondo per questo tipo di immersione. Lungo la superstrada principale che va da Playa del Carmen a Tulum ci sono 30 cenotes diversi. Tutti offrono un piacere unico ai subacquei che amano l”esplorazione. In alcuni si possono ammirare fasci di luce verde che entrano dall”alto della caverna. In altri crescono radici di mangrovie e di alberi in cerca d”acqua o ancora si possono ammirare delle spettacolari formazioni rocciose. In tutti i cenotes è possibile sperimentare un”immersione nelle acque cristalline che viene descritta come un volo. Sono immersioni ad una profondità massima di 14 metri e una visibilità di 100 metri. La temperatura dell”acqua si aggira normalmente tra i 25 e i 27 gradi . Il Viva Diving organizza escursioni subacquee all”interno dei cenotes. Ci si immergerà con un istruttore brevettato per le immersioni in grotta, con un massimo di quattro persone per istruttore. Il tempo di intervallo, la maggior parte delle volte, viene trascorso nella giungla attorno al cenote. La seconda immersione sarà in un cenote completamente diverso o in un circuito alternativo alla prima immersione.

Per chi si appresta a vivere per la prima volta la meravigliosa esperienza dell”immersione, il centro diving del villaggio organizza corsi per poter ottenere il brevetto. Per i principianti, inoltre, viene organizzata una lezioni introduttiva in piscina, già incluse nel pacchetto “all inclusive”.

Per il mese di marzo, il tour operator Alpitour propone quote base da Milano a partire da 1.515 euro a persona per settimana con trattamento “all inclusive” presso il resort Viva Wyndham Maya.

www.vivaresorts.com

Share.

Leave A Reply