Viaggio a Tahiti per i campionati internazionali di surf

0

Tahiti il sogno di molti.. e perchè non realizzare questo sogno in concomitanza dello spettacolare campionato di surf, un viaggio da realizzare nel mese di agosto verso emozioni, onde spettacolari ed adrenalina. Durante il mese di agosto infatti 36 campioni da tutto il mondo si sfideranno a colpi di tavola sulla leggendaria onda di Teahupo’o in occasione del Tahiti Billabong Pro 2012 (https://billabongpro.com/tahiti12/), la grande gara internazionale di surf che si svolgerà dal 16 al 27 agosto, parte del World Championship Tour (WTC).

L’evento è anticipato dalla gara Air Tahiti Nui Von Zipper Trials 2012, che dal 10 al 13 agosto vede sfidarsi 16 surfisti polinesiani e 16 atleti professionisti internazionali. Soltanto due, il vincitore del Trials e il migliore polinesiano, si aggiudicheranno l’ambita “wild card”, un biglietto di ingresso per partecipare al Tahiti Billabong Pro nella rosa dei campioni.

Il Tahiti Billabong Pro è la più spettacolare tappa dei campionati del mondo di surf: partecipano i 32 migliori surfisti del pianeta che hanno superato le World Qualifying Series ai quali si aggiungono due atleti selezionati da ASP (Association of Surfing Professionals) e i due vincitori del Trials. Teahupo’o è uno degli spot più spettacolari di tutto il mondo: su questo braccio di mare, nella penisola dalla bellezza selvaggia di Tahiti Iti, i surfisti affrontano l’onda che si è guadagnata il titolo di “morsa dell’acqua” per le sue incredibili dimensioni. L’americano Kelly Slater, 11 volte campione del mondo, ha vinto l’edizione 2011 di Tahiti Billabong Pro per il terzo anno consecutivo.

La Polinesia Francese da sempre occupa un posto speciale nel cuore dei surfisti, un legame antico che unisce gli appassionati della tavola agli antichi Maohi, che già nel XXVII secolo si divertivano sdraiandosi su una tavola di legno e lasciandosi portare a riva dalla vague de récif, l’onda della barriera corallina. La disciplina del surf è nata ufficialmente molto tempo dopo, agli inizi degli anni ’60, con l’apertura dei primi club privati di surf. Negli anni ’90 è stata istituita la Fédération Tahitienne de Surf (www.surf.pf) alla quale sono affiliati oggi 16 club delle isole: la federazione si occupa dell’organizzazione delle competizioni sulle isole e ha costituito la sua squadra di surfisti che gareggiano a livello internazionale.

Tahiti è l’isola più famosa tra le 118 della Polinesia francese dove praticare surf a tutti i livelli, sia nei break immediatamente di fronte alle spiagge nere di origine vulcanica, come a Papenoo, sia nei reef break, come Teahupo’o, Taapuna e Mara’a. Anche la vicina Moorea si trova in una posizione privilegiata con una scelta di 6 spot, da quello di Tema’e sulla costa est, adatto a esperti, fino a quello nei pressi della Baia di Cook, per tutti i livelli. Huahine è perfetta per chi desidera abbinare alla tavola da surf, escursioni nel rigoglioso entroterra, immergendosi nella vegetazione ed esplorando i piccoli villaggi e siti archeologici: l’isola offre 4 spot ideali per i diversi livelli di surfisti. Sempre nell’arcipelago della Società, Raiatea, celebre tra i velisti, attira anche gli appassionati della tavola che possono scegliere tra quattro punti dove divertirsi tra le onde. Esistono poi degli spot “segreti” che solo pochi conoscono nelle Tuamotu, nelle Marchesi e nelle Australi.

In Polinesia francese è possibile praticare surf tutto l’anno, rivolgendosi ai centri specializzati per noleggiare l’attrezzatura, chiedere consigli sui migliori spot o prendere lezioni. Il fitto calendario di eventi che vengono organizzati a Tahiti e le sue Isole è disponibile sul sito della federazione: momenti unici per ammirare le acrobazie dei surfisti, immersi nei colori della cultura polinesiana e negli scenari naturali unici di Tahiti e le sue Isole.

PROPOSTA DI VIAGGIO KIA ORA:
Sulla cresta dell’onda tahitiana
Huahine , Moorea , Tahiti – 12 notti
A partire da : € 2.933
Offerta valida fino al 30 settembre 2012

Itinerario:
Tahiti, Pension Vanira Lodge, sistemazione in Bungalow con cucinotto, pasti esclusi.
Moorea, Hotel Fare Vaimoana, sistemazione in Garden Bungalow, pasti esclusi.
Huahine, Pension Tupuna, sistemazione in Garden Bungalow con colazione.

La quota comprende:
Voli internazionali in economica Air Tahiti Nui da Milano, Roma, Bologna, Venezia, Torino, Napoli
Voli domestici Air Tahiti
Tutti i trasferimenti in Polinesia francese
Soggiorno e trattamento pasti come da programma
2 ore al giorno di lezione di surf a Tahiti

La quota non comprende:
Quota d’iscrizione e assicurazione.
Tasse aeroportuali

PROPOSTA DI VIAGGIO VIAGGI SINTESI:
Surfing experience
Huahine , Moorea , Tahiti – 8 notti
A partire da : € 3.470
Offerta valida fino al 28 agosto 2012

Itinerario:
Tahiti, 2 notti al Sofitel Tahiti Maeva Beach Resort, sistemazione in camera Classic Mountain View
Moorea, 3 notti al Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort, sistemazione in camera Luxury Garden Bungalow
Huahine, 3 notti al Huahine Te Tiare Beach Resort, sistemazione in camera Garden Bungalow

La quota comprende:
Voli internazionali in economica Air Tahiti Nui da Milano e Roma
Voli domestici Air Tahiti
Soggiorno e trattamento pasti come da programma
Tutti i trasferimenti in Polinesia francese
Una lezione di surf di 2 ore

La quota non comprende:
Quota d’iscrizione e assicurazione.
Tasse aeroportuali

Altre proposte di viaggio per Tahiti e le sue Isole sono disponibili su: https://offerte.tahiti-tourisme.it/

Booking.com
Share.

Leave A Reply

Loading Facebook Comments ...