Browsing: Racconti e diari di viaggio

"Temono il deserto, lo temono tutti quanti. Sono nel deserto e fanno come se non fosse il deserto, come se non fosse niente. Mai stato niente, non è niente, non sarà niente. Sono fuggita. Allora sono andata nel deserto." (Ingeborg Bachmann, Libro del deserto) PREMESSA SERIOSA. Non è sempre facile usare le parole, strumento imperfetto e autoritario, per narrare di colori, luci, silenzi, emozioni. Perchè così è il deserto, inenarrabile, inafferrabile con gli occhi, che pure credono di saziarsene, impercettibile nella sua immensità. Tutti i sensi sono in stato di allerta, pronti a catturare ogni vibrazione. Lo sguardo si perde,…

“Good morning, Sir”. All”angolo fra Leadenhall Street e Lime Street, un usciere da il benvenuto davanti all”edificio dei Lloyds. Si china lievemente, apre la portiera della Bentley nera e sorride cerimonioso, dietro ad un paio di grandi baffi biondi. Sembra uscito da un ritratto vittoriano, con il bel volto austero ed il cilindro nero bordato d”oro. Solo che dietro di lui s”innalzano adesso le imponenti strutture di quel tempio ipertecnologico che dal 1986 è il nuovo quartier generale della prestigiosa Borsa degli assicuratori. Passato contro futuro? No, troppo semplice. A Londra queste categorie non hanno lo stesso valore che altrove.…

Durata: 14 – 21 Giugno 1998 15 giugno, Amsterdam: Siamo arrivati ieri sera dopo una giornata super organizzata al minuto. Arrivati al Rembrant, il nostro hotel, il tempo di appoggiare le valigie e siamo già fuori, direzione Dam. E” fresco e minaccia di piovere. Andiamo a zonzo, e, nonostante siamo fermamente decisi a non andare nella zona “a luci rosse”, ci capitiamo in mezzo, in pieno. Ah, non c”è modo di sbagliarsi, le ragazze seminude in vetrina sono vere, e sinceramente fanno anche un pò pena. Comunque la zona è piena di turisti, e non sembra molto pericolosa. La cosa…

Sabato 02 Gennaio 1999 Linate: è presto, molto presto. Il traffico milanese non ha opposto alcuna resistenza al nostro passaggio e, quindi, eccoci arrivati con un”ora d”anticipo. Cancello di imbarco numero 8. Il monitor ci segnala che, per motivi a noi sconosciuti, il volo Milano-Lisbona subirà un”intera ora di ritardo. Attesa raddoppiata. Inizio ufficiale del torneo di scopa. Alessandra vince. Finalmente si parte. Posti separati sull”aereo ci costringono a 2h40 di rigoroso silenzio, al fianco di alcuni riservatissimi portoghesi. Fortunatamente il mio posticino vicino al finestrino mi permette di godere dell”impagabile vista del cielo, uno dei più belli che abbia…

BOTSWANA / NAMIBIA 21/07/92 18/08/92 Molti dicono che in Africa si rischia di contrarre numerose malattie: colera ,febbre gialla, tifo e malaria, ma nessuno parla mai del Virus di Kazungula, ben più infido ed imprevedibile di qualsiasi altro… Arranchiamo sotto il peso dei bagagli! Dopo aver lasciato lo Zambia traghettando sullo Zambesi la frontiera del Botswana deve essere raggiunta a piedi; un breve tratto ma che con tutti i bagagli sembra interminabile! Comunque passo dopo passo ecco finalmente avvicinarsi sempre più il luogo che tutti i viaggiatori di A.n.M. vorrebbero raggiungere la méta che più di ogni altra racchiude e…

Negli ultimi 55 anni la Corea del Nord è stato uno dei Paesi più chiusi del mondo. Poco si è saputo su di essa, pochi hanno avuto l”opportunità di visitarla. Poi nel 2000 ci sono stati importanti segnali di apertura, caratterizzati da eventi di notevole importanza. La Corea del Nord ha allacciato relazioni diplomatiche con alcuni Stati occidentali (per prima l”Italia, seguita dall”Australia, dalla Germania e dalla Gran Bretagna), nel giugno del 2000 si sono incontrati il leader nordcoreano Kim Jong Il e il primo ministro sudcoreano Kim Dae Jung, a Pyongyang (la capitale della Corea del Nord) c”è stata…

Viaggio effettuato dal 5 al 31 dicembre 1998 da Virna e Savio 5/12/98 Torino ore 7.15 suona la sveglia. Incubo. ore 7.30 suona il campanello è Peppo! di già? ci deve accompagnare all”aeroporto, ma è un pò in anticipo….Raccattiamo “gniccosa e via verso nuove avventure. Ore 8, 40 siamo all”aeroporto è presto, prestissimo l”aereo parte alle 10,55, mah!……. I terminali non funzionano e quindi tutto và a rilento, talmente a rilento che il check-in viene fatto a mano e l”aereo parte con un”ora di ritardo. Arrivati a Roma ci assicuriamo che non ci scarichino i bagagli…..Mentre aspettiamo per l”imbarco scambiamo…

ROVANIEMI città Magica , al 66 gradi 32″ 35″” N – 25 gradi 50″ 51″” E di latitudine e longitudine , qui d”inverno regna l”oscurità ed il gelo per oltre 30 lunghi giorni e d”estate il sole irradia ininterrottamente la terra con i suoi raggi per più di 720 ore , qui vivono ancora liberamente lupi, orsi, alci e renne , qui la natura è ancora vergine e intoccata , qui al Circolo Polare Artico ( NAPAPIIRI ) si rivive la favola e la magia di SANTA CLAUS e del suo MAIN POST OFFICE , tutto questo è la LAPPONIA…

Giovedì 17 maggio 2001 Finalmente dopo tanti giorni di preparativi e problemi vari è arrivato il giorno che sognavo da una vita: la partenza per l”Australia. Provo una strana sensazione di eccitamento, di paura per l”ignoto per gli imprevisti…, di euforia per quella che io considero la mia più grande avventura fino ad oggi; comunque si parte ed i preparativi fervono con zaino stracolmo fino all”inverosimile, saluti ed invidie di amici e conoscenti e così via. Mancano tre giorni alla partenza; lunedì mattina ore 8,40 partirà il treno per Roma. Sarò puntuale!. Lunedì 21 maggio 2001 Ci siamo sono le…

Non posso certo definire le mie vacanze divertenti o spassose, il Madagascar non è certo Ibiza o Milano Marittima, ma certo non sono state meno esaltanti…. E” stata un”avventura a tutto tondo, partendo dal viaggio di andata che ho dovuto rimandare di un giorno per un non meglio imprecisato overbooking, da una notte di insonnia dovuta all”agitazione per non aver preso quel volo tanto desiderato e che ho visto partire sotto i miei occhi… Ma come sempre non ho disperato e l”indomani son partito carico come una molla e con la bramosia di vedere il più possibile…e così è stato…

In Islanda, dove la natura è padrona assoluta del territorio, l”uomo deve ancora combattere per vivere in questa terra piuttosto che proteggerla. Sia che si arrivi in questa meravigliosa isola in aereo o in nave la prima sensazione che si avverte è di stupore di fronte ad un paesaggio con un contrasto cromatico eccezionale: il nero della lava ed il verde dei rilievi montuosi. L”Islanda, con una vegetazione arborea praticamente assente, è sempre in balia degli agenti atmosferici che mutano con il passare dei minuti, anzichè dei giorni, ed è proprio per questa sua caratteristica, più unica che rara, che…

Partiamo da Verona con volo per Londra alle 7,45 ed arriviamo alle 9, ore locali. Ripartiamo per Denver (Colorado) alle 13,30. Il volo é piacevole e dura 9 ore. All”arrivo a Denver ci sono 29 gradi e il cielo é sereno. Le procedure di dogana e ritiro bagagli sono velocissime e, se non fosse per la burocrazia della Alamo (agenzia di autonoleggio) che ci trattiene per più di 40 minuti, potremmo partire quasi subito. Sono le 18. E” venerdì e la gente affolla la Interstate n. 70 e gli alberghi sulla strada. La valle é abbastanza stretta e interessante: i…

Località: Norvegia,Finlandia e Svezia Organizzazione: Nostra + Agenzia Viaggi Nome: Capo Nord, arriviamo! Quando: 10 Agosto-6 Settembre 1996 I Norvegesi, al contrario degli Svedesi e dei Finlandesi, quando fecero il referendum per entrare nel Mercato Comune (C.E.E.), respinsero la proposta. E bisogna capirli, questi Norvegesi….. Hanno, infatti, il petrolio, un economia già florida, uno standard di vita altissimo, e quindi sono ricchi, hanno una monarchia amata, un governo stabile, un "welfare state" ad ottimi livelli. Una moneta forte e stabile. Un equilibrio formidabile, e, sinceramente, fossi stato in loro, avrei fatto la stessa cosa. Nessun altro paese al mondo (in…

Mauritius è un vero paradiso tropicale: contornata da palme, sabbie bianche e mari blu evoca le immagini più caratteristiche del pacifico del Sud o dei Caraibi. Una delle ricchezze maggiori dell”isola che colpisce il turista è sicuramente la ricchissima flora, si ritrova qui una vegetazione rigogliosa dai colori intensi che solo la natura tropicale sa offrire, piante e fiori dai colori esotici e dal profumo inebriante. Clima e periodo consigliato Situato nell”emisfero australe e trovandosi non lontano dall”Equatore, l”alternarsi delle stagioni non presenta differenze molto marcate. Ha un clima tropicale senza stagione delle piogge o secche ben definite. Informazioni utili…

La Namibia è un paese scarsamente abitato e questo fa si che vi siano ancora enormi aree selvagge. Una situazione che favorisce, anche al di fuori dei parchi e delle riserve, l”incontro, non raro, con alcuni animali selvaggi, e tra questi gli elefanti e i rarissimi rinoceronti del deserto. Un viaggio che unisce il piacere di scoprire un paese che è straordinario per la varietà e bellezza degli ambienti alla ricerca di angoli nascosti e particolari, capaci di regalare al viaggiatore situazioni e sensazioni uniche. Le dune del deserto, considerate da molti le più belle del mondo, vanno al di…

Terra misteriosa ed affascinante, l”antico Siam, può essere considerato la meta più classica per un viaggio in Oriente. Molte le diversità racchiuse all”interno del suo territorio. Belli e spettacolari scenari naturali nel Nord, là dove i confini della giungla si perdono con le pendici delle prime alture della catena dell”Himalaya, e il mare cristallino contornato da bianche spiagge che abbraccia il sud del Paese; spiagge più o meno famose e comodamente attrezzate per ricevere ospiti; spiagge mondane dove il blu del mare si confonde con quello delle notti e dove i locali si confondono e si sommano ed il divertimento…

Il Brasile è un Paese in cui è possibile godere di incredibili scenari naturali come la regione amazzonica, Pantanal, e le celebri spettacolari cascate di Ignazu, un patrominio ecologico unico al mondo. Eccezionali sono i litorali del Nord dove si cedono spiagge bellissime bagnate da un mare blu intenso e palme tropicali. Rimane assolutamente affascinate Rio de Janeiro, città indimenticabile ed unica al mondo per la sua starordinaria bellezza. Il Brasile è il Paese in cui si fondono tutte le razze del mondo. Forse è questo che rende il Brasile uno tra i paesi più belli e affascinanti, chiunque si…

La Tanzania è costituita da un territorio di oltre 900.000 chilometri quadrati. La parte nord orientale del territorio raggiunge la sua massima altezza con i 5.800 metri del vulcano Kilimangiaro, la più alta cima di tutto il continente africano. Più ad ovest sorge un altro famoso vulcano: si tratta di Ngorongoro il cui cratere costituisce uno dei più perfetti ecosistemi dell”Africa. La Tanzania è anche terra di grandi laghi, il maggiore dei quali è il lago Vittoria condiviso peraltro da Kenia ed Uganda. Altro lago è il Tanganika con acque profonde fino ad oltre 1.400 metri. La fascia costiera, dove…

1 3 4 5 6 7